Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Politeama / Via Pignatelli Aragona

Via Pignatelli Aragona, posteggiatore denunciato per tentata estorsione

L'automobilista ha fermato due vigili urbani raccontando loro delle "pressanti richieste di denaro" dopo aver parcheggiato l'auto sulle strisce blu. Gli agenti hanno individuato l'uomo e lo hanno bloccato. Messina: "Collaborazione è strada giusta"

Via Pignatelli Aragona

La polizia municipale ha denunciato per tentata estorsione un posteggiatore che esercitava abusivamente l’attività in via Pignatelli Aragona.  Durante un servizio di controllo del territorio, gli agenti sono stati avvicinati da una cittadina. La donna ha raccontato loro di aver subito con modi insistenti ed arroganti pressanti richieste di denaro da parte del posteggiatore. Il tutto dopo avere acquistato il tagliando orario per posteggiare in zona blu, prima di allontanarsi e lasciare l’auto in sosta.

Gli agenti hanno preso atto della denuncia orale della signora ed in base alle descrizioni ricevute, hanno individuato sul posto il posteggiatore - poi identificato per G.D.B. di 60 anni - che è stato denunciato all'Autorità giudiziaria per tentata estorsione. “La collaborazione tra cittadino e forze di polizia, è la strada giusta per debellare il fenomeno dei posteggiatori abusivi – dice il comandante Vincenzo Messina – perchè la denuncia penale è un deterrente più efficace della sanzione prevista dal Codice della Strada”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pignatelli Aragona, posteggiatore denunciato per tentata estorsione

PalermoToday è in caricamento