Cronaca Noce / Via Perpignano

Sparatoria in via Perpignano, ferito alla gamba un uomo

L'episodio sarebbe avvenuto nella serata di ieri nel corso di una violenta lite familiare. La vittima è stata rintracciata poco dopo in via Pitrè con una ferita alla coscia. L'aggressore invece ha fatto perdere le sue tracce

Il piazzale del negozio Max Living

Un uomo di 45 anni è stato ferito ieri sera da alcuni colpi di pistola esplosi pare dopo una lite familiare tra due famiglie avvenuta in via Perpignano nel piazzale del negozio Max Living. Ad avvertire la polizia sono stati alcuni testimoni che hanno assistito alla rissa.

Il ferito, Francesco Campagnolo, è stato rintracciato poco dopo in via Pitrè con una ferita alla coscia ed è stato trasportato subito all’ospedale Civico. Agli investigatori ha raccontato di essere stato colpito di striscio mentre cercava di mettere pace tra i due nuclei familiari.

Secondo una prima ricostruzione tutto avrebbe avuto inizio intorno alle 20. Alcuni testimoni riferiscono di aver visto una Y10 con un uomo armato a bordo. Sarebbe stato il conducente dell’auto a premere il grilletto per poi fuggire. Sul posto la polizia e i carabinieri, che hanno cercato di rintracciare senza successo l’aggressore. Ma anche la vittima in un primo momento non si riusciva a trovare. Le forze dell’ordine hanno cercato nei pronto soccorso dei vari ospedali, poi è stata rintracciata in via Pitrè. Sull’episodio continuano le indagini.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria in via Perpignano, ferito alla gamba un uomo

PalermoToday è in caricamento