Raid vandalico all'asilo Maricò: detersivo e schiuma antincendio nelle aule

Ignoti si sono introdotti nella struttura di via Pelligra rompendo una finestra. Disposta la chiusura fino a mercoledì per i lavori di ripristino. Orlando e Marano: "Atto gravissimo, cittadini siano custodi della scuola"

L'esterno dell'asilo Maricò

Vandali in azione all'asilo nido comunale Maricò di via Pelligra. Ignoti, durante lo scorso fine settimana, hanno rotto una finestra e si sono intrufolati nei locali cospargendo le aule di detersivo e schiuma antincendio. Ad accorgersene sono stati, oggi all'apertura, i lavoratori dell'asilo. La struttura sarà chiusa fino a mercoledi "per poter garantire il completo ripristino delle condizioni di igiene e sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Teppisti che hanno il coraggio di vandalizzare un bene comune come i nidi e sottrarli alla fruizione delle famiglie - commentano il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore comunale alla Scuola, Giovanna Marano - compiono un atto gravissimo a danno della collettività. Invitiamo il territorio circostante e i residenti a essere anche loro custodi e vigili a protezione della struttura educativa, in modo tale da impedire che atti di questa natura si reiterino. Abbiamo piena fiducia nella responsabilità di cittadini e di tutti coloro che hanno a cuore l'importanza del contesto di crescita dell'infanzia nella nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

  • Coronavirus, in Sicilia 32 nuovi casi (più della Lombardia): 5 a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento