"Pane venduto abusivamente", 20 chili di prodotti sequestrati e ambulante multato

La guardia di finanza è intervenuta in via Paruta. La trasgressione delle norme sul commercio sulle aree pubbliche gli costerà una sanzione da 154 a 1.549 euro

Prodotti sequestrati e una multa salata. E' la sorte toccata a un venditore ambulante di pane e prodotti da forno, che esercitava l'attività in via Paruta senza autorizzazione. I finanzieri del gruppo pronto impiego hanno provveduto al sequestro amministrativo di circa 20 chili di pane perchè venduto "in violazione a quanto disposto dalla legge regionale 18 del 1° marzo 1995 in materia di commercio sulle aree 
pubbliche".

Oltre al sequestro amministrativo i militari hanno provveduto a segnalare il trasgressore per l’irrogazione di una sanzione amministrativa che
va da un minimo 154 a un massimo di 1.549 euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento