Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Zona Calatafimi, gallo sgozzato vicino a una chiesa: forse un rito voodoo

Il pennuto è stato trovato appeso accanto alla chiesa di San Basilio, in via Paruta. Sul posto ieri sono intervenuti i carabinieri

Macabra scoperta nella zona di corso Calatafimi. Un gallo morto è stato trovato appeso accanto alla chiesa di San Basilio, in via Paruta. Sul posto ieri sono intervenuti i carabinieri. L’animale sgozzato e appeso nelle ore notturne, è stato attaccato di fronte alle sbarre della cancellata che delimita l’area parrocchiale. Tra le ipotesi in piedi c'è quella del rito ad opera di una setta satanica. Potrebbe trattarsi di una goliardata o di un rito voodoo.

Una nota dello staff "Missione in web" precisa però che “il gallo morto non è stato ritrovato appeso nella ringhiera della chiesa di San Basilio Magno di Palermo ma sul marciapiedi della fermata Amat vicino la scuola Rutelli che è a 300 metri di distanza, di fronte al portone d’ingresso del complesso parrocchiale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Calatafimi, gallo sgozzato vicino a una chiesa: forse un rito voodoo

PalermoToday è in caricamento