rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Sperone / Via Padre Francesco Spoto

Sperone, ha in tasca 40 dosi di coca e quando vede la polizia tenta la fuga: arrestato

In manette un 29enne, già noto alle forze dell'ordine. E' stato bloccato al termine di un inseguimento. Ha cercato di disfarsi della droga lanciandola sotto un'auto, ma i poliziotti l'hanno recuperata e sequestrata

Ha in tasca quaranta dosi di cocaina, già confezionate e pronte per la vendita, così quando vede una pattuglia della polizia avvicinarsi tenta la fuga ma viene fermato poco dopo e arrestato. E' accaduto allo Sperone. In manette un 29enne.

A entrare in azione è stata una pattuglia del commissariato Brancaccio. Passando da via padre Spoto, gli agenti hanno notato l'uomo, già noto per i suoi precedenti e si sono avvicinati per un controllo. Il 29enne è scappato e ne è nato un inseguimento in via Messina Marine. Nella fuga ha gettato la droga che aveva con sè sotto un'auto ma i poliziotti hanno ammanettato il fuggitivo e recuperato la sostanza stupefacente. L'arresto è stato convalidato e sono in corso le indagini per risalire a fornitori ed eventuali destinatari all’ingrosso della cocaina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperone, ha in tasca 40 dosi di coca e quando vede la polizia tenta la fuga: arrestato

PalermoToday è in caricamento