Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Bonagia / Viale dell'Orsa Maggiore

Via dell'Orsa Maggiore, pescheria abusiva: scatta una multa di 7.500 euro

All'interno del locale abusivo sono stati rinvenuti e sequestrati circa 90 chili di prodotto ittico e 6 chili di novellame di sarda (la neonata). Posti i sigilli alla struttura. L'operazione è stata realizzata da polizia e guardia costiera

Controlli in tandem di polizia e guardia costiera nelle vie Orsa Maggiore e Orsa Minore. Obiettivo: contrastare episodi di abusivismo e di illegalità legata ai prodotti ittici. Un locale adibito a pescheria, in via Orsa Maggiore è stato sottoposto a controllo. Dagli accertamenti eseguiti, la pescheria è risultata essere attivata abusivamente. Si è così deciso il sequestro amministrativo della struttura fissa in alluminio con i relativi banconi in metallo.

All’interno del locale abusivo sono stati rinvenuti e sequestrati circa 90 chili di prodotto ittico e 6 chili di novellame di sarda (la cosiddetta neonata). Al proprietario dell’attività sono state elevate sanzioni amministrative superiori a 6 mila euro per la mancanza della Scia sanitaria e comunale; 1.500 euro per la mancata tracciabilità del prodotto ittico; inoltre è stato deferito per il reato di commercializzazione di esemplari di specie ittiche di taglia inferiore a quella minima.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dell'Orsa Maggiore, pescheria abusiva: scatta una multa di 7.500 euro

PalermoToday è in caricamento