Via Olio di Lino, lavori finiti ma il Comune non riapre la strada: "Borgo Molara è isolata"

Il presidente della commissione Attività produttive, Ottavio Zacco, chiede la revoca dell'ordinanza che vieta il transito in modo tale da ripristinare linea Amat 380. "Il quartiere è senza autobus, cittadini penalizzati"

Un tratto di strada della via Olio di Lino

I lavori di rifacimento dell'asfalto in via Olio di Lino sono finiti da circa 15 giorni, ma il Comune non ha ancora revocato l'ordinanza che vieta il  transito in un tratto della strada. E così Borgo Molara rimane isolata dai collegamenti di linea dell'Amat. Niente bus quindi e cittadini, anziani soprattutto, letteralmente penalizzati. 

A sollevare il caso è il presidente della commissione consiliare Attività produttive, Ottavio Zacco, che sollecita al Comune la revoca dell'ordinanza sindacale in modo tale da "ripristinare linea Amat 380 e aprire al transito la via Olio di Lino, in quanto questa situazione crea disagio a numerosi cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ai primi di aprile - ricostruisce Zacco - era stata firmata una ordinanza sindacale che vietava il transito veicolare in un tratto di via Olio di Lino per un cedimento del manto stradale, causato dalla rete fognaria. Considerato che amap ha già terminato i lavori da qualche giorno, si chiede l'immediata revoca dell'ordinanza. Il Comune faccia in fretta".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento