Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Libertà / Via Emanuele Notarbartolo

Rompe l'antitaccheggio e ruba vestiti da un negozio, arrestato

In manette un 31enne di origini ghanesi, in città senza permesso di soggiorno. E' stato bloccato nella zona di via Notarbartolo. Le urla della commessa, che ha inseguito l'uomo, hanno attirato l'attenzione di due finanzieri

Ruba abiti da un negozio nella zona di via Notarbartolo e fugge inseguito da una commessa, due finanzieri riescono a bloccarlo e lo arrestano. Sono scattate le manette per A.S., 31 anni, 31enne di origini ghanesi privo di regolare permesso di soggiorno. 

Due "baschi verdi" del gruppo pronto impiego hanno notato una donna che gridava "aiuto" e rincorreva un uomo con due sacchetti in mano. E' nato un breve inseguimento. Dagli accertamenti è emerso che A.S. era destinatario di due decreti di espulsione emanati dalla locale Questura e aveva precedenti per detenzione e spaccio di droga. E' scattato l'arresto per furto aggravato.

La refurtiva è stata recuperata. Trovata anche un piccola tenaglia usata per togliere l'antitaccheggio. Giudcato per direttissima, A.S. è stato condannato a quattro mesi di reclusione con la condizionale. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe l'antitaccheggio e ruba vestiti da un negozio, arrestato

PalermoToday è in caricamento