Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Napoli

Via Napoli invasa dai rifiuti, la Rap contro i commercianti: "Non fanno la differenziata"

L'ex municipalizzata, a PalermoToday, spiega che i titolari di negozi, pub, pizzerie e ristoranti della zona utilizzerebbero - senza averne diritto - i cassonetti riservati ai residenti. Allertata la polizia municipale

Ogni notte via Napoli si trasforma in una discarica a cielo aperto. Cassonetti stracolmi, cattivi odori che saturano la strada e raggiungono le abitazioni. Le segnalazioni che giungono quotidianamente a PalermoToday, corredate di foto, sono numerose. L'ultima, soltanto in ordine di tempo: "Ore 9 del mattino: cassonetti pieni, cattivi odori, topi, gabbiani. Via Bari libera dai contenitori, via Napoli peggio di Bellolampo. Vergogna!". La denuncia è che "Da via Bandiera, via Bari e via Maqueda si conferisce solo in via Napoli. Se questa non è vergogna cosa é?", chiede un lettore.

Ma la Rap, contattata per una replica, si difende e punta il dito contro i commercianti: "Dovrebbero fare la differenziata, invece conferiscono i rifiuti nei cassonetti riservati ai residenti e sempre quando i camion per la raccolta sono già passati". "Ogni notte - spiega una nota - la Rap provvede allo svuotamento dei cassonetti della suddetta via con ben due passaggi giornalieri. Secondo il regolamento comunale si dovrebbe conferire dopo le ore 18  ma il sito è preso di mira a tutte le ore e specialmente da alcune attività di ristorazione (pub, ristoranti, attività commerciali) che nonostante nelle vie limitrofe (vedi via Maqueda) insiste la raccolta differenziata porta a porta, preferisce utilizzare i cassonetti che dovrebbero solo servire le utenze domestiche".

A dimostrazione di quanto affermato, l'azienda ha inviato anche alcune foto che mostrano il passaggio del camion per la raccolta dei rifiuti, ieri sera, con la zona conseguentemente svuotata dei rifiuti e, poche ore dopo, i cassonetti nuovamente stracolmi. La Rap ha allertato la polizia municipale sulle anomalie riscontrate in quelle postazioni che, nonostante la regolarità del servizio, si trasformano giornalmente in vere e proprie discariche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Napoli invasa dai rifiuti, la Rap contro i commercianti: "Non fanno la differenziata"

PalermoToday è in caricamento