Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Monte San Calogero

"Zona viale Strasburgo, c'è una strada che sta per esplodere: chiudetela al traffico"

Desta preoccupazione la situazione di via Monte San Calogero, traversa di via Belgio. La pressione delle radici degli alberi hanno deformato l'asfalto creando minacciosi avvallamenti. La lettera di un consigliere comunale a Comune, vigili e Rap: "Stop alle auto"

I dossi naturali in via Monte San Calogero

La foto vale più di mille parole. L'asfalto deformato e quegli avvallamenti "minacciosi" che non lasciano presagire nulla di buono. Sos da via Monte San Calogero, traversa di via Belgio a due passi da viale Strasburgo. Il manto rischia di esplodere per la pressione delle radici degli alberi. Così un consigliere comunale, Marcello Susinno (Sinistra Comune), ha inviato una lettere all'assessore alla Mobilità, al comandante della polizia municipale e alla Rap, per chiedere la chiusura della strada.

Sarebbe un inedito. Fermare le auto... per colpa degli alberi. "In queste condizioni – dice Susinno - è meglio chiudere la strada al transito veicolare". Il pericolo, a detta del consigliere è evidente: "Percorrere questa strada è davvero insidioso per effetto di una di quelle annose problematiche 'congiunte' di manutenzione stradale e del verde pubblico che ha determinato la presenza di dossi naturali e avvallamenti con l’idea di una sede stradale che sembra voglia 'esplodere' per la pressione delle radici degli alberi".

Eppure più volte i residenti della zona avevano chiesto un intervento. Che effettivamente c'è stato. Ma solo tampone. "Non era difficile immaginare che il precedente intervento, che avevo più volte sollecitato, di sistemazione della strada era destinato a ripresentarsi in tempi brevi - chiude Susinno - determinando così di fatto uno sperpero di risorse pubbliche per soluzioni provvisorie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Zona viale Strasburgo, c'è una strada che sta per esplodere: chiudetela al traffico"

PalermoToday è in caricamento