menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Monfenera, finanzieri aggrediti mentre sequestrano un pub

Gli agenti stavano apponendo i sigilli al pub "Lucignolo" quando due persone si sono scagliate contro di loro. Nè è nata una colluttazione al termine della quale i due sono riusciti a fuggire e a far perdere le loro tracce

Finanzieri aggrediti mentre stavano eseguendo il sequestro di un locale. E' successo questo pomeriggio intorno alle 14,30 in via Monfenera, nella zona della Filiciuzza.

Gli agenti stavano effettuando il sequestro preventivo del pub Lucignolo (i motivi che hanno portato al provvedimento non sono stati ancora resi noti). Mentre stavano per apporre i sigilli sono arrivate due persone a bordo di uno scooter che, dopo essere scese dal mezzo, si sono scagliate contro di loro. Ne è nata una colluttazione durata pochi minuti. Quindi i due sono fuggiti.

Sul posto sono intervenute altre auto del Gico, che si sono messe sulle tracce dei malviventi dando vita a un lungo inseguimento. I due però sono riusciti a far perdere le loro tracce. Indagini in corso.

Intanto sulla vicenda è intervenuto il sindaco Leoluca Orlando: "A nome mio e dell'intera Giunta comunale, esprimo la mia più totale
solidarietà ai militari della Guardia di Finanza aggrediti oggi in via Monfenera mentre eseguivano una attività di prevenzione.
Nell'augurarmi che gli autori dell'aggressione siano quanto prima assicurati alla Giustizia, condanno questa come qualsiasi forma di
violenza incivile e criminale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento