Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Via Monfenera

Paura in via Monfenera, incendio al centro di accoglienza: due ragazzi in ospedale

Nella struttura si è sprigionato un denso fumo, che ha invaso più stanze. Attimi di panico tra gli ospiti del centro. Alcuni, per mettersi in salvo, sono saliti sul tetto. Sul posto cinque squadre dei vigili del fuoco e la polizia

Vigili del fuoco in via Monfenera

Attimi di paura nel primo pomeriggio in via Monfenera, nei locali dell'ex convitto oggi divenuto il centro di accoglienza per migranti Asante. Nella struttura si è sprigionato un denso fumo, che ha invaso più stanze. Alcuni ospiti, terrorizzati, per mettersi in salvo sono saliti sul tetto. Sul posto cinque squadre dei vigili del fuoco e la polizia.

"Le squadre - spiegano dalla sala operativa del comando provinciale - hanno spento il rogo. Ancora da stabilire l'origine dell'incendio". Le fiamme si sono sviluppate nei piani superiori, pare a causa di un corto circuito. Nessuno per fortuna è rimasto ferito, solo due ragazzi sono stati portati in ospedale per accertamenti ma le loro condizoni non destano preoccupazione. L'edificio è stato dichiarato agibile. Sul posto anche gli operatori del 118 che hanno prestato le prime cure ai giovani extracomunitari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in via Monfenera, incendio al centro di accoglienza: due ragazzi in ospedale

PalermoToday è in caricamento