Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Romagnolo

Passerella di Romagnolo diventa "stabilimento" balneare: "E' pericolante, il Comune intervenga"

La struttura è stata danneggiata da un incendio lo scorso inverno. Il presidente dell'associazione Comitati Civici, Giovanni Moncada: "E' pericolosissima. Abbiamo segnalato la vicenda alle autorità, se accade una disgrazia chi è responsabile?"

Danneggiato da un incendio lo scorso inverno e in gran parte transennato, il pontile in legno che si trova in via Messina Marine, all'altezza di via Amedeo D'Aosta, a Romagnolo, è diventato punto d'appoggio per molto bagnanti nonostante la precarietà della struttura. A segnalarlo è il presidente dell'associazione Comitati Civici, Giovanni Moncada.

"Sotto e intorno alla passerella pericolante - spiega Moncada - si sono accampati numerosi bagnanti, fra cui diversi bambini. La passerella è stata posta sotto sequestro dalla magistratura perché pericolosissima. Inoltre nella parte finale, che è la più pericolante, i bagnanti hanno predisposto un'area attrezzata per i bambini. Abbiamo segnalato la situazione più volte anche alla Protezione Civile, oltre che al sindaco e al comando della polizia municipale, abbiamo depositato due anni fa un esposto in Tribunale, ma nulla cambia e nessuno interviene. Ci chiediamo, ancora una volta, chi sarà responsabile se dovesse malauguratamente succedere una disgrazia". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passerella di Romagnolo diventa "stabilimento" balneare: "E' pericolante, il Comune intervenga"

PalermoToday è in caricamento