Raid vandalico nella sede del Prc, Fumetta: "Continuiamo a lavorare sereni"

Lo rendono noto Vincenzo Fumetta e Sonia Spallitta, segretario provinciale e tesoriera regionale del partito. "Dagli elementi che abbiamo - dichiarano i due esponenti politici - non possiamo dire se si sia trattato di un tentativo di furto o di un'intimidazione"

I locali del Prc in via Merlo, foto Facebook

Raid vandalico, la notte scorsa, nei locali che ospitano la sede provinciale e quella regionale del Partito di Rifondazione Comunista, in via Merlo. Ignoti hanno scardinato la grata di ferro esterno e rotto il vetro della porta. Lo rendono noto Vincenzo Fumetta e Sonia Spallitta, rispettivamente segretario provinciale e tesoriera regionale del Prc.

"Dagli elementi che abbiamo al momento - dichiarano i due esponenti politici - non possiamo dire se si sia trattato di un tentativo di furto o di un atto di intimidazione politica, dato che le uniche cose che avrebbero potuto portare via sarebbero stati i fascicoli del nostro 'Sportello Cas'a, i volantini per il 'no' al referendum Costituzionale, qualche genere di prima necessità con cui aiutiamo alcune famiglie della zona e un paio di manifesti, in ogni caso noi continuiamo ad agire sereni. La sede del partito è per scelta al piano terra per consentire a tutti i cittadini il facile accesso e rendere il dialogo con il partito più agile, anche se ciò rende la sede più vulnerabile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fumetta e Spallitta ringraziano i vicini che, dicono, "hanno prontamente avvertito la polizia e provocato la fuga dei malintenzionati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Tragico incidente in via Roma, scontro auto-moto: un morto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento