Cronaca Oreto-Stazione / Via Antonio Marinuzzi

Ricercato in Francia per violenza sessuale, si nascondeva a Palermo: arrestato

In manette un cittadino nigeriano, rintracciato in uno stabile nei pressi di via Marinuzzi. Sulla sua testa pendeva un mandato di arresto europeo dopo una condanna a sette anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona

Un 21enne nigeriano, destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dalla Francia dopo una condanna a sette anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona, è stato arrestato dalla polizia a Palermo. Le manette sono scattate ieri, nel giorno della giornata internazionale per la lotta alla violenza di genere, ma è stato reso noto oggi.

La direzione centrale della polizia criminale-servizio per la cooperazione internazionale di polizia aveva comunicato alla Mobile di Palermo la possibilità che l'uomo si fosse rifugiato nel territorio palermitano.

Dagli accertamenti è emerso che E.O. - queste le sue iniziali - lo scorso ottobre si era allontanato da un centro di accoglienza del capoluogo siciliano trovando alloggio in un hotel vicino la stazione centrale. Il 21enne è stato trovato in uno stabile in via Marinuzzi, dove risiedono diversi suoi connazionali. All'arrivo della polizia, ha tentato di sottrarsi all’arresto, nascondendosi ma senza fortuna. Dopo le formalità di rito è stato condotto nel carcere Pagliarelli, in attesa del giudizio di convalida da parte del presidente della Corte d'Appello. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato in Francia per violenza sessuale, si nascondeva a Palermo: arrestato

PalermoToday è in caricamento