menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il manufatto abusivo sequestrato a Mondello

Il manufatto abusivo sequestrato a Mondello

Edificio abusivo su mura medievali Sequestro e denuncia a Mondello

L'intervento del nucleo Tutela patrimonio artistico della polizia municipale stamattina in via Marinai Alliata. Il manufatto era posizionato in una zona sottoposta al "Vincolo Mondello"

Il nucleo Tutela patrimonio artistico della polizia municipale ha sequestrato stamattina in via Marinai Alliata un manufatto realizzato abusivamente sul terrazzo di pertinenza del comprensorio dell'antico Casale Alliata, posizionato in una zona sottoposta al ''Vincolo Mondello'', vigente in difesa del patrimonio paesaggistico della borgata marinara.

La proprietaria e committente dei lavori è stata denunciata perchè sfornita di concessione edilizia e dei nullaosta del Genio civile e della Soprintendenza. Il sequestro è stato convalidato dal gip Fernando Sestito su richiesta del pubblico ministero Daniela Randolo.

Il sopralluogo degli agenti ha accertato la realizzazione di un manufatto di circa settanta metri quadrati suddiviso in tre ambienti, addossato alle mura medievali dell'arco di ingresso dell'antico casale. La proprietaria è stata denunciata all'autorità giudiziaria perchè i lavori edili eseguiti comportano variante urbanistica, nonché per danneggiamento delle mura medievali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento