rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Via Maqueda, minaccia una negoziante per gli stipendi non pagati con una bottiglia rotta: giovane denunciato

La polizia ha bloccato un ventisettenne che dovrà ora rispondere di esercizio arbitrario delle proprie ragioni

Momenti di tensione in un negozio di abbigliamento di via Maqueda dove un un uomo di 27 anni urlando contro la titolare, con in mano una bottiglia rotta, ha invocato il pagamento di alcuni stipendi non percepiti dalla stessa attività commerciale per la quale avrebbe lavorato. Sul posto, dopo che la titolare ha chiesto aiuto, sono arrivati agenti di polizia che hanno bloccato il giovane. Il ventisettenne è stato successivamente portato in commissariato e denunciato per esercizio arbitrario delle proprie ragioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Maqueda, minaccia una negoziante per gli stipendi non pagati con una bottiglia rotta: giovane denunciato

PalermoToday è in caricamento