Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Folle notte in via Maqueda, lite tra gruppi rivali in strada: interviene la polizia

E' accaduto non lontano dalla stazione centrale. A scontrarsi due fazioni, entrambe composte da cittadini italiani e stranieri. E' stato necessario anche il supporto del 118. Attorno ai litiganti anche una folla di curiosi, allontanata con difficoltà dagli agenti

Foto archivio

Le urla, gli insulti e la violenza. E' stato necessario l'intervento della polizia per riportare la calma, la notte scorsa, in via Maqueda diventata teatro di una lite senza esclusione di colpi tra due gruppi rivali. 

Tutto è accaduto intorno alle 3, non lontano dalla stazione centrale. I poliziotti di una pattuglia dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico hanno notato i litiganti al centro della strada e sono intervenuti per separarli. Chiesto anche l'intervento del 118 per medicare chi aveva delle ferite. Gli agenti hanno poi identificato i presenti. "Ogni fazione - spiegano dalla questura - era composta in modo misto sia da cittadini italiani sia extracomunitari ". L'identificazione non è stata però semplice anche per via dei tanti curiosi che si erano radunati e che sono stati allontanati "non senza qualche momento di tensione".

I contorni della vicenda sono ancora poco chiari. "Dai primi riscontri - spiegano ancora dalla questura - sembrerebbe che la lite sia stata provocata da alcune battute scambiate tra i contenendeti dei due gruppi e che sarebbero state interpretate come derisorie ed offensive, così da scaldare gli animi". Sono in corso indagini per chiarire l'accaduto e accertare le responsabilità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle notte in via Maqueda, lite tra gruppi rivali in strada: interviene la polizia

PalermoToday è in caricamento