Scoppia rissa in pieno centro, ferito extracomunitario

E' accaduto in vicolo San Nicolò, a pochi passi da via Maqueda. Sul posto il personale sanitario del 118 e la polizia, che sta conducendo le indagini

Rissa in vicolo San Nicolò

Una violenta rissa è scoppiata nel pomeriggio in vicolo San Nicolò, a pochi metri da via Maqueda. Un extracomunitario è rimasto ferito ed è stato condotto in ospedale.

Tutto è accaduto dopo le 18. Per cause ancora da chiarire alcuni uomini hanno iniziato a discutere animatamente. Alcuni testimoni riferiscono di avere anche sentito degli spari. Sul posto le pattuglie della polizia e il personale del 118. Al loro arrivo hanno trovato un uomo riverso per terra, con una ferita alla testa. Per terra e su una vetrata evidenti macchie di sangue.

Gli agenti stanno proseguendo i rilievi per ricostruire l'accaduto e accertare le responsabilità. Non è ancora chiaro se siano stati realmente esplosi dei colpi di arma da fuoco o se si sia trattato di un accoltellamento. Il malcapitato è stato condotto all'ospedale Civico e non si conoscono le sue condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento