Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Turista russo picchiato e rapinato all'alba in via Maqueda

La vittima, 41 anni, è stata aggredita da due malviventi che gli hanno portato via borsa a tracolla, cellulare, documenti e soldi. La polizia, dopo aver raccolto la denuncia, si è messa a caccia dei criminali

Picchiato e rapinato, tutto in pochi minuti. Si è trasformata in un incubo la vacanza a Palermo di un turista russo di 41 anni. L'aggressione è scattata attorno alle 5 del mattino in via Maqueda: due malviventi sono riusciti a bloccarlo e portargli via la borsa a tracolla, il cellulare, documenti e soldi (circa 20 euro).

La vittima stava percorrendo via Maqueda in direzione della stazione quando, con una scusa, è stato fermato. Poi le botte e la rapina. Il turista russo è stato soccorso dagli agenti della polizia, che hanno raccolto la denuncia e iniziato le ricerche degli aggressori. Sul posto è intervenuta un'ambulanza ma l'uomo ha rifiutato le cure.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista russo picchiato e rapinato all'alba in via Maqueda

PalermoToday è in caricamento