Via Lincoln, i residenti: “Una strada nel degrado, viviamo fra cartoni e pipì”

La protesta di Sabrina Patti, che ha deciso di contattare la redazione di PalermoToday per raccontare le condizioni in cui versa un tratto di strada: "I clochard bivaccano giorno e notte, troviamo di tutto: dai cartoni alle bottigliette piene d’urina"

Degrado in via Lincoln (foto Sabrina Patti)

Degrado in via Lincoln. Di fronte al civico 88 è possibile trovare di tutto: dai cartoni alle bottigliette piene d’urina. Con i residenti sono costretti a convivere coi cattivi odori. “Ecco le condizioni in cui versa la strada – dichiara Sabrina Patti, commentando la foto inviata alla redazione di PalermoToday - a causa dei clochard che bivaccano la notte sotto il portico accanto al negozio di corredi. Di giorno e di notte ci ritroviamo con cartacce, rifiuti, cartoni e lembi di coperte gettati tra le macchine”.

Qualche settimana un clochard del gruppo, formato da circa cinque persone di cui una in sedia a rotelle, ha perso la vita. “Si tratta – ha dichiarato Sabrina Patti – di una situazione che va avanti da un paio di mesi. Molto spesso sono intervenuti anche dei volontari ma i clochard non li hanno seguiti quando hanno proposto loro di andare al rifugio di Biagio Conte”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla Rap fanno sapere gli interventi di pulizia regolarmente ma l’azienda sostiene, inoltre, “di non poter risolvere il problema alla radice legato ai chochard”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

  • Muore per arresto cardiaco a 21 anni, lutto cittadino a Chiusa Sclafani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento