Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Lincoln

Via Lincoln, rapina da “Profumondo” Impiegati chiusi in bagno per 3 ore

Tre malviventi con il volto coperto e armati di coltello hanno fatto irruzione all’interno della profumeria dopo aver disattivato il sistema di sorveglianza. Il bottino ammonterebbe a 20 mila euro

La profumeria "Profumondo" rapinata in via Lincoln

Tre malviventi con il volto coperto da passamontagna e armati di coltello hanno fatto irruzione all’interno della profumeria “Profumando” in via Lincoln. Gli impiegati del negozio sono rimasti rinchiusi nel bagno per circa tre ore, dalle 13 alle 16, e quando sono riusciti a liberarsi hanno chiamato la polizia.

Il bottino ammonterebbe a circa 20 mila euro, l'incasso del negozio rapinato e quello di un secondo negozio di proprietà dello stesso titolare, che si trova in via Alcide De Gasperi. Prima di mettere a segno il colpo, i rapinatori hanno disattivato il sistema di videosorveglianza interno per agire in modo indisturbato. Sull’episodio indaga la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Lincoln, rapina da “Profumondo” Impiegati chiusi in bagno per 3 ore

PalermoToday è in caricamento