Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Libertà / Via della Libertà, 163

Dramma della solitudine in via Libertà, anziana trovata morta in casa

Un vicino, che da giorni non vedeva la donna originaria di Ravenna, ha allertato la polizia. I vigili del fuoco hanno forzato la porta e hanno trovato il cadavere

Via Libertà

Morire da soli in una metropoli. Senza che nessuna se ne accorga. Teatro del dramma della solitudine questa volta è la centralissima via Libertà, dove un’anziana di 68 anni è stata trovata morta in casa. Il cadavere della donna è rimasto dentro l’abitazione per una settimana.

Ad allertare la polizia è stato un vicino, che da giorni non vedeva l’anziana – originaria di Ravenna - uscire da casa o rientrare con i sacchetti della spesa. Insospettito di tanto silenzio, il vicino ha bussato. Ma oltre la porta solo il silenzio. Quindi sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno forzato la serratura ed hanno trovato la donna morta all’interno.

A marzo un episodio simile è accaduto in corso Calatafimi. Un anziano di 79 anni era stato trovato morto nel suo appartamento dai vigili del fuoco, allertati dai vicini a causa degli odori nauseabondi che provenivano dalla casa. L’uomo, Antonino Arcara, era morto da tre settimane.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma della solitudine in via Libertà, anziana trovata morta in casa

PalermoToday è in caricamento