Uditore, tenta di strangolare la madre: fermato dai carabinieri

E' successo in via Leonardo Ruggeri. In manette un uomo di 37 anni: si è barricato dentro casa e ha cercato di uccidere la madre. La donna è stata trovata distesa sul pavimento e priva di sensi. Non è in pericolo di vita

Tentato omicidio in via Ruggeri, sul posto anche i vigili del fuoco

Un uomo di 37 anni ieri sera in via Leonardi Ruggeri, all'Uditore, ha cercato di uccidere la propria madre ma è stato bloccato in extremis dai carabinieri. E' successo intorno alle 20.30. Una lite che per poco non si è trasformata in tragedia. L'uomo (S.G. le sue iniziali) che soffre di disturbi psichici si è barricato dentro casa e ha cercato di strangolare la madre, di 80 anni.

A salvare la donna sono stati i carabinieri che - chiamati dai vicini - sono saliti con una scala al primo piano e hanno fatto irruzione dalla finestra della camera da letto. Dall'esterno avevano sentito le urla della signora: "Aiuto, mi ammazza". Quando sono entrati hanno trovato la madre distesa sul pavimento e l'uomo sopra, con le mani che stringevano il collo. La donna era già priva di sensi.

I carabinieri non senza difficoltà sono riusciti a liberare la madre (in sei non erano riusciti a "domarlo"). È stato necessario l'intervento dei sanitari del 118 che hanno trasferito il figlio in una struttura sanitaria per un Tso. Anche la madre è stata trasferita a Villa Sofia, ma non è in pericolo di vita. Ha riportato contusioni multiple, giudicate guaribili in dieci giorni. L'uomo è stato arrestato. Al momento si trova ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale Ingrassia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento