Furti di rame in via Lanza di Scalea, Amg al lavoro per riattivare i lampioni

Iniziato l’intervento per collocare il nuovo cavo in modo da rimettere in funzione 36 punti luce nel tratto compreso fra piazza Simon Bolivar ed il centro commerciale Conca d’Oro

Amg Energia Spa al lavoro per riaccendere 36 punti luce in via Lanza di Scalea, disattivati perché danneggiati in seguito ad un furto di cavi di rame.  E’ iniziato l’intervento per collocare il nuovo cavo di rame in modo da rimettere in funzione 18 pali bilampada, per un totale di 36 punti luce nel tratto compreso fra piazza Simon Bolivar ed il centro commerciale Conca d’Oro.

Le squadre di Amg Energia hanno completato, invece, il ripristino e la riaccensione degli impianti di illuminazione delle vie Trapani Pescia (tratto Sandro Pertini-Pensabene) e di via Egeria, disattivati in seguito ad un furto di cavi di rame avvenuto alla fine di gennaio e scoperto dai tecnici della società durante i controlli di routine eseguiti costantemente sull’illuminazione. Dopo un primo intervento tampone e immediato, effettuato subito dopo il furto, che ha consentito di ripristinare parzialmente l’impianto, sono state ricollocate quattro campate di linea aerea, posizionata su pali a circa sette metri di altezza, e riaccesi tutti i punti luce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Voglio ringraziare Amg - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - per l'impegno con cui pone rimedio a comportamenti criminali ed incivili, le cui conseguenze le paga tutta la collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Via dei Cantieri: si sente male mentre passeggia, entra in un centro estetico e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento