Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Zen

Tre euro per lasciare l'auto, ma una donna si ribella: denunciato posteggiatore

E' successo davanti ad una discoteca di via Lanza di Scalea. Dopo averla "aiutata" nella manovra di parcheggio, un uomo di 49 anni avrebbe chiesto con insistenza i soldi. Ma la giovane non ha desistito ed ha allertato la polizia. Adesso è accusato di tentata estorsione

Tre euro per posteggiare l’auto davanti ad una discoteca. Ma una donna si rifiuta di pagare il pizzo ad un posteggiatore e chiama la polizia. Così gli agenti arrivano in via Lanza di Scalea e denunciano un pregiudicato dello Zen, L.B.G di 49 anni, per tentata estorsione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L’uomo di mezza età si era posizionato davanti alla nota discoteca. Con apparente gentilezza aveva “aiutato” una giovane a posteggiare la sua vettura. Una volta terminata l’operazione però non si è accontentato di un semplice “grazie”, ma avrebbe preteso ben tre euro. La ragazza però non ci sta. E si oppone. Ma il posteggiatore non indietreggia di un centimetro, pretende la sua quota. D’altro canto: “Così fan tutti e non da ora”. Ma la rabbia della ragazza davanti al sopruso prevale. E decide anche lei di non mollare di un centimetro, i tre euro non li darà. E anzi chiama il 113.

Quando la volante del commissariato di San.Lorenzo arrivano nei pressi di via Lanza di Scalea, il parcheggiatore non è più a vista. Ma sia la donna, che altri automobilisti, aiutano gli agenti ad individuarlo. L’uomo tenta di resistere ai poliziotti, sia passivamente che attivamente con calci e pugni, andati a vuoto. Poi però viene bloccato e portato nei locali del vicino commissariato dove gli è stata notificata una denuncia a piede libero per il reato di tentata estorsione.

Sabato sera a finire in manette era stata una "coppia" di parcheggiatori di 52 e 27 anni. Chiedevano tre euro agli spettatori del musical Romeo e Giulietta al Teatro di Verdura. Anche in questo caso gli automobilisti hanno sollecitato l'arrivo degli agenti. Ma la reazione dei due uomini è stata violenta e un vigile urbano è finito in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre euro per lasciare l'auto, ma una donna si ribella: denunciato posteggiatore

PalermoToday è in caricamento