menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La polizia con il materiale sequestrato

La polizia con il materiale sequestrato

Tra i pannoloni spunta una pistola: arrestata casalinga insospettabile alla Noce

Blitz in un appartamento di via Holm. In manette una palermitana di 43 anni, incensurata. Trovata una scatola contenente 23 cartucce e 17 munizioni, oltre a 25 mila euro

Casalinga, ma... fino a un certo punto. La polizia ha arrestato una palermitana incensurata di 43 anni, Patrizia Tocco, accusata di detenzione illegale di arma comune da sparo e di munizionamento. Gli agenti della Squadra Mobile, nel corso di un controllo nel suo appartamento di via Adolfo Holm, alla Noce, hanno trovato una pistola. Era nascosta nell'armadio della camera da letto, all'intermo di una confezione di pannoloni per adulti. L'arma, una pistola calibro 7.65 con matricola abrasa, era perfettamente funzionante e con canna modificata per accogliere un eventuale silenziatore.

Accanto c'era una scatola contenente 23 cartucce calibro 7.65 e 17 munizioni calibro 12. Gli agenti, appartenenti alla Sezione Falchi, hanno individuato anche una cassaforte a muro, nascosta da un quadro, con all'interno 25 mila euro. La donna non ha fornito spiegazioni sulla provenienza dei soldi. I poliziotti hanno sequestrato la pistola, le munizioni e il denaro. E' scattato l'arresto. La donna si trova reclusa nel carcere “Pagliarelli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento