rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Intitolazioni

Una strada per l'ex sindaco vittima di mafia, dedicata a Insalaco la via dove venne ucciso

Primo cittadino per tre mesi nel 1984, fu assassinato nel 1988. Aveva denunciato la gestione del sistema degli appalti al Comune di Palermo e il ruolo di Vito Ciancimino

Palermo dedica una strada a Giuseppe Insalaco, sindaco per soli tre mesi nel 1984, ucciso per mano mafiosa il 12 gennaio 1988. A lui, come stabilito da una determina firmata da Roberto Lagalla, sarà intitolato il tratto di via Cesareo in cui venne assassinato, quello tra via Pirandello e via Leopardi.

Chi era Giuseppe Insalaco

In consiglio comunale sin dal 1970, Insalaco fu primo cittadino per soli tre mesi tra aprile e luglio del 1984, poco meno di cento giorni di fuoco in cui provò a imprimere una svolta alla gestione degli appalti nel Comune di Palermo, segnato dall'era di Vito Ciancimino. Dopo le dimissioni, Insalaco venne ascoltato dalla Commissione parlamentare antimafia, parlando del ruolo di Vito Ciancimino: "Non sono un democristiano pentito, non sono caduto, ma mi sono dimesso, non a causa di una mozione di sfiducia dei partiti alleati ma per la crisi interna della Dc. Ho preferito dimettermi per far scoppiare un 'caso' sulla gestione degli appalti e anche perché non intendevo farmi impallinare dai franchi tiratori, come è successo poi a Elda Pucci". Ciancimino venne condannato definitivamente in Cassazione nel 1993 a otto anni per associazione mafiosa e corruzione. 

A chiedere all'amministrazione comunale, l'intitolazione di una strada a Insalaco sono stati nell'aprile scorso i figli Ernesta e Luca. Dopo il via libera della Commissione toponomastica e il parere favorevole della Soprintendenza, è arrivato l'atto che decreta l'istituzione della via Giuseppe Insalaco. Nel 2021 al "sindaco dei cento giorni" era stato intitolato il canile municipale di via Tiro a Segno, in omaggio al fatto che nel 1984, Insalaco in anticipo rispetto alla legge nazionale in materia del 1991, vietò a Palermo la soppressione dei cani randagi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una strada per l'ex sindaco vittima di mafia, dedicata a Insalaco la via dove venne ucciso

PalermoToday è in caricamento