rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Calatafimi / Via Gino Marinuzzi

Tentano di rubare scooter, poi si scontrano con un'auto: arrestati in zona Calatafimi

Tentato furto aggravato in concorso di un ciclomotore: con questa accusa la polizia ha arrestato due ragazzi di 18 e 22 anni, colti in flagranza. E' successo in via Gino Marinuzzi

Tentato furto aggravato in concorso di un ciclomotore: con questa accusa la polizia ha arrestato i palermitani Luigi Lucera ed Emanuele Rubini, rispettivamente di 18 e 22 anni, colti in flagranza. In azione una volante dell'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, che poco dopo la mezzanotte, durante il consueto servizio di controllo del territorio, hanno notato due giovani in via Gino Marinuzzi mentre stavano armeggiando su uno scooter Honda Sh regolarmente parcheggiato. Contestualmente i poliziotti hanno sentito l’allarme acustico del ciclomotore su cui i due stavano “trafficando”.

I giovani, accorgendosi della presenza degli agenti, si sono allontanati velocemente, salendo su un altro scooter che era nei pressi (già accesso) tentando di fuggire. "Durante il loro maldestro tentativo di scappare - dicono alla questura - i due si sono scontrati con un’auto, finendo così a terra. Dopo essersi rialzati hanno tentato una nuova fuga a piedi, ma sono stati raggiunti e bloccati dagli agenti". Da un successivo controllo è stato accertato che il manubrio dell'Honda SH era stato forzato e il bloccasterzo rotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare scooter, poi si scontrano con un'auto: arrestati in zona Calatafimi

PalermoToday è in caricamento