Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Politeama / Via Nicolò Garzilli

Via Garzilli, sorpreso mentre spaccia cocaina: arrestato

Alla vista della polizia, cliente e pusher hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati e identificati. Sequestrati anche 620 euro, la somma è ritenuta provento dello spaccio

Via Garzilli - foto archivio

E' stato sorpreso dalla polizia mentre, in centro città, vendeva della cocaina a un cliente. In manette è finito Carlo Marchese, palermitano di 40 anni, sorpreso in via Garzilli mentre riceveva dei soldi da un acquirente in cambio della droga. Adesso deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico hanno notato un uomo, fermo a fianco di un’autovettura, parlare con il conducente. Insospettiti, hanno osservato i due e hanno assistito allo scambio droga-soldi. Alla vista della polizia i due hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati e identificati. Recuperata anche la busta, contenente cocaina, che il cliente aveva gettato per terra.

Marchese, già noto per reati inerenti gli stupefacenti, è stato trovato in possesso di 620 euro, somma ritenuta provento dello spaccio. L’acquirente, un palermitano di anni 60, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Garzilli, sorpreso mentre spaccia cocaina: arrestato

PalermoToday è in caricamento