Cronaca Montepellegrino / Via Ferdinando Ferri

Via Ferri, il divieto di sosta c’è ma non si vede

Un palo della segnaletica stradale è stato completamente occultato e reso invisibile dalla cartellonistica pubblicitaria. Il consigliere dell’Ottava circoscrizione Maurizio Alesi ha presentato un'interrogazione

Il cartello "invisibile" in via Ferdinando Ferri

Non è dato sapere se siano stati collocati prima i due giganteschi cartelloni pubblicitari e dopo il divieto di sosta con rimozione o viceversa. Sta di fatto che in via Ferdinando Ferri, zona Fiera, un palo di segnaletica stradale è stato completamente occultato e reso invisibile dalla cartellonistica pubblicitaria.

"In questa città può accadere anche questo - afferma Maurizio Alesi, consigliere dell’Ottava circoscrizione - e se i vigili trovano una macchina posteggiata sotto quel cartello devono rimuovere la macchina o l’impianto pubblicitario? Oppure tocca al sindaco rimuovere chi ha collocato il palo della segnaletica dietro i cartelloni?". Il consigliere ha presentato un’interrogazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ferri, il divieto di sosta c’è ma non si vede

PalermoToday è in caricamento