Via Basile, in un garage due chili di cocaina: arrestato un ragazzo di 19 anni

Ad ammanettarlo sono stati i carabinieri della stazione Oreto. La droga, per un valore di 200 mila euro, era suddivisa in 8 buste di cellophane. Determinate per il ritrovamento è stato il contributo delle unità cinofile 

E' accusato di nascondere in un garage di via Ernesto Basile quasi due chili di cocaina. Per questo motivo F.D., 19 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri della stazione Oreto. 

Nel corso di un servizio antidroga i militari, insospettiti dalla presenza del giovane nei pressi di un garage, hanno eseguito una perquisizione. Nel locale la "sorpresa": la cocaina suddivisa in 8 buste di cellophane oltre a materiale per il taglio e il confezionamento. Determinate il contributo delle unità cinofile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La droga recuperata, che immessa sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato fino a 200.000 euro, è stata inviata al laboratorio analisi del Reparto operativo di Palermo per le verifiche quantitative e qualitative. L’arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tradotto presso il carcere Lorusso-Pagliarelli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento