Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

La trasformazione di via Emerico Amari in "rambla", Confartigianato firmerà arredi

La maestria di designer e artigiani abbellirà la strada. Il presidente dell'associazione, Giuseppe Pezzati: "I nostri artigiani mettono a disposizione di tutta la cittadinanza, ancora una volta, il loro sapere, la loro manualità"

Confartigianato firmerà l’arredo urbano di via Emerico Amari. La maestria di designer e artigiani abbellirà una strada tutta nuova della città
Confartigianato Imprese Palermo e Comune di Palermo ancora una volta insieme per la città. Una collaborazione che vede riscontro in diverse iniziative portate avanti, nel tempo, dall’associazione degli artigiani con l’amministrazione comunale. Un dialogo costante in
favore della cittadinanza che adesso porterà a Palermo nuovi arredi urbani per abbellire la via Emerico Amari, realizzati dalle preziose mani di designer e artigiani. E non solo. Sono numerosi i progetti in cantiere per diverse zone della città. Ieri l’incontro operativo tra il vicesindaco Fabio Giambrone, l’assessore alle Attività Economiche Leopoldo Piampiano, il presidente e il segretario di Confartigianato Palermo,
Giuseppe Pezzati e Giovanni Rafti, e il responsabile artistico dell’associazione degli artigiani, Costantino Sparacio.

“È per noi un motivo di orgoglio mettere la nostra firma, la nostra arte, nell’arredo urbano di via Emerico Amari – dice il presidente Pezzati –. I nostri artigiani mettono a disposizione di tutta la cittadinanza, ancora una volta, il loro sapere, la loro manualità. Siamo lieti di trovare un dialogo costruttivo con l’amministrazione comunale”.

Per il vicesindaco e l’assessore “l’incontro ha confermato l’importanza del dialogo e della collaborazione fra Amministrazione e categorie produttive, ancor più nel momento in cui la crisi aggrava le difficoltà della nostra comunità. Abbiamo molto apprezzato non solo la disponibilità a collaborare per gli interventi su via Amari, ma anche per la proposizione di idee interessanti e innovative per il turismo e la
valorizzazione delle competenze e professionalità artigiane del nostro territorio".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La trasformazione di via Emerico Amari in "rambla", Confartigianato firmerà arredi

PalermoToday è in caricamento