Cronaca Via del Celso

Sorpresa davanti a un cantiere in centro: due teste di capretto e un proiettile

È il macabro ritrovamento fatto davanti all'ingresso di un cantiere in via del Celso. Con ogni probabilità si tratta di un chiaro avvertimento di stampo mafioso alla ditta che sta ristrutturando gli edifici

Due teste di di capretto, con un proiettile conficcato proprio al centro della fronte di uno dei due animali. È il macabro ritrovamento fatto davanti all'ingresso di un cantiere in via del Celso, nel cuore del centro storico, a due passi dalla Cattedrale. E' successo questo pomeriggio, intorno alle 16.30. Sul posto è intervenuta la polizia. "Il ritrovamento è stato fatto davanti a un cantiere, all'interno del quale si sta lavorando per mettere in sicurezza un palazzo", fanno sapere dalla Questura.

Con ogni probabilità si tratta di un chiaro avvertimento di stampo mafioso alla ditta che sta ristrutturando gli edifici. E' successo nel tratto all'altezza di piazza Gran Cancelliere, tra i Candelai e il Capo. "Le indagini sono appena partite, ancora è presto per azzardare le prime ipotesi", dicono dalla polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa davanti a un cantiere in centro: due teste di capretto e un proiettile

PalermoToday è in caricamento