Via dei Cantieri, rubato il volante di una Smart parcheggiata

Ad accorgersene è stato il proprietario dell'auto brandizzata con il logo di un'impresa funebre. Sul posto la polizia e la Scientifica per i rilievi

La polizia e, sullo sfondo, l'auto "visitata" dal ladro

Si è avvicinato alla sua auto e stava per aprire la portiera quando si è reso conto che qualcuno gli aveva rubato il volante. E' accaduto sabato mattina quando il proprietario di una Smart ha chiamato la polizia segnalando il furto, avvenuto con ogni probabilità nella notte, all'incrocio tra via dei Cantieri e via Antonio Crescenzio.

Secondo le prime informazioni il proprietario aveva lasciato l'auto, brandizzata con il logo di un'impresa funebre sulla portiera, lì dove l'ha poi ritrovata. Se il dettaglio venisse confermato potrebbe trattarsi di un furto come tanti. Difficile pensare che il ladro possa avere rubato la Smart con un altro obiettivo, magari per compiere un furto o una rapina, per poi riportarla e parcheggiarla nello stesso posto.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti di polizia e il personale della Scientifica che ha eseguito i rilievi, a caccia di impronte digitali lasciate dal ladro sulla maniglia o all'interno dell'abitacolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento