Cronaca Politeama / Via Francesco Crispi

Via Crispi "assediata" da cantieri, traffico e turisti: nuove regole per l'accesso al porto

Da martedì 1 agosto a domenica 17 settembre sarà aperto un nuovo punto di accesso per il traffico passeggeri: il varco Sammuzzo. La polizia municipale intensificherà i servizi di viabilità e agevolerà la circolazione nelle fasce orarie più critiche

Evitare il caos nella zona di via Crispi, resa "calda" dalla concomitanza dei cantieri, dell'incremento degli sbarchi al porto e delle stringenti misure di sicurezza. È lo scopo del comando della polizia municipale e dell'autorità di sistema portuale del mare di Sicilia occidentale. I due enti si sono fatti promotori di iniziative "tese a migliorare e agevolare la fruibilità del porto di Palermo per alleviare il più possibile i disagi causati dai lavori in corso". Una strategia comune anche in previsione del tradizionale aumento del traffico marittimo.

Durante la riunione tecnica a cui hanno partecipato tutti gli enti interessati, si è concordato che il Comune e l’Autorità "intensificheranno gli sforzi per fluidificare il traffico in entrata al porto e velocizzare per quanto possibile i necessari controlli di sicurezza".

Da martedì 1 agosto a domenica 17 settembre l’Autorità di sistema portuale, rispondendo alle richieste del Comune, aprirà un nuovo punto di accesso per il traffico passeggeri, rendendo fruibile il “varco Sammuzzo” , sito di fronte la via Stabile, in corrispondenza degli orari di partenza delle navi. Inoltre in tutti i varchi esistenti verrà migliorata la segnaletica di indicazione, rendendoli subito evidenti a chi si dovrà imbarcare e data la mancanza di spazi di sosta dentro il porto. Il personale incaricato dell’Autorità, stazionerà davanti gli ingressi per meglio indirizzare e ripartire i veicoli in entrata nella fascia oraria 17.30-20.30 in cui si riscontra il maggior flusso di veicoli.

La polizia municipale e a sua volta intensificherà i servizi di viabilità e agevolerà la circolazione nelle fasce orarie più critiche.

Per quanto riguarda il traffico merci, continueranno le attuali modalità di accesso riservare a mezzi pesanti da via Patti, dal varco S. Lucia e da via dell’Arsenale, così da separare l’accesso dei mezzi pesanti da quello delle autovetture col minor impatto possibile sulla viabilità della zona.

"Per il solo giorno di martedì 1 agosto - si legge in una nota - ill varco di via Patti sarà chiuso dalle 17  (in occasione di uno spettacolo del tteatro del Fuoco che si terrà nell’area del “Castello a Mare”) e il traffico merci sarà indirizzato al Porto attraverso il varco S. Lucia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Crispi "assediata" da cantieri, traffico e turisti: nuove regole per l'accesso al porto

PalermoToday è in caricamento