rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Politeama / Via Francesco Crispi

Via Crispi, chiede un passaggio in moto e tenta di rapinare il conducente: arrestato

In manette un uomo di 38 anni. Per avvicinare la vittima, ha raccontato di doversi recare urgentemente in ospedale. Deve rispondere di tentata estorsione, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale

Con la scusa di dovere raggiungere urgentemente l'ospedale chiede un passaggio a un uomo in sella a un ciclomotore, ma una volta raggiunto lo scopo lo minaccia con un coltello e gli intima di andare al bancomat più vicino e consegnarli del denaro. La vittima blocca una pattuglia dei carabinieri e scatta l'arresto. E' accaduto venerdì sera in via Crispi. In manette è finito M.P. di 38 anni. Deve rispondere di tentata estorsione, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale.

I carabinieri sono stati affiancati da un motociclo con a bordo due persone. Il conducente, un 48enne palermitano, ha raccontato ai militari del passaggio e del tentativo di estorsione. L'arrestato ha tentato di depistare i militari, dicendo che si trattava solo di uno scherzo. Alla richiesta di esibire i documenti, ha aggredito i militari ed è fuggito. E' stato però raggiunto e bloccato in via Della Cera. Accompagnato in caserma su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tratto in arresto e successivamente tradotto nel carcere Pagliarelli in attesa dell’udienza convalida. E' stato quindi rimesso in libertà in attesa del processo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Crispi, chiede un passaggio in moto e tenta di rapinare il conducente: arrestato

PalermoToday è in caricamento