Cronaca Politeama / Via Francesco Crispi

Riparte il cantiere dell'anello ferroviario, mattinata da incubo in via Crispi

Chiusa la carreggiata lato mare, l'altra è diventata a doppia corsia. Gli operai hanno realizzato la segnaletica orizzontale

Risveglio da incubo per gli automobilisti che oggi si sono trovati a passare da via Francesco Crispi. Fin dalla prime ore del mattino il traffico, soprattutto in direzione del Foro Italico, è andato in tilt a causa dei lavori alla segnaletica orizzontale. A causa del cantiere per i lavori dell'anello ferroviario infatti, una carreggiata (direzione Ucciardone) è stata chiusa al traffico e l'altra (in direzione piazza XIII Vittime) è stata trasformata a doppia corsia.

Intorno alle 9 gli operai erano impegnati sul posto, all'altezza dell'ingresso del porto, nella realizzazione delle strisce gialle. Nella zona, dove durante le feste natalizie sono state rimosse le transenne che delimitavano il cantiere dell'anello ferroviario, ripartono quindi i lavori, ma dal lato opposto. Le transenne, infatti, sono state spostate dalla carreggiata lato mare a quella lato monte.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte il cantiere dell'anello ferroviario, mattinata da incubo in via Crispi

PalermoToday è in caricamento