Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Coltellieri

Tragedia alla Vucciria, donna trovata morta in casa

A dare l'allarme è stato il convivente, ma i medici del 118 una volta sul posto hanno solo potuto accertare il decesso. La donna, 33 anni, aveva il filo elettrico di una prolunga attorno al collo. Sul posto anche i carabinieri. E' stata disposta l'autopsia. L'ipotesi più accreditata è quella del suicidio

Una donna di 33 anni è stata trovata priva di vita, la notte scorsa, nella sua casa di via Coltellieri, nella zona della Vucciria. Aveva il filo elettrico di una prolunga attorno al collo. A chiamare il 118 è stato il convivente, ma al loro arrivo i medici del 118 hanno potuto solo constatare il decesso.
Sul posto sono giunti anche i carabinieri, che hanno ascoltato l'uomo e hanno avviato le indagini per chiarire i fatti. Accanto al corpo della donna sarebbe stato trovato un biglietto che potrebbe far pensare a un gesto estremo, ma per ora tutte le ipotesi investigative sono aperte. Il sostituto procuratore di turno dopo la prima ispezione del medico legale, che ha ipotizzato la morte per soffocamento, ha disposto l'autopsia per confermate le cause del decesso. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia alla Vucciria, donna trovata morta in casa

PalermoToday è in caricamento