Cronaca Zisa / Via Colonna Rotta

Mattina da incubo alla Zisa, due anziane rapinate in casa

In via Colonna Rotta tre malviventi hanno atteso zia e nipote, 87 e 65 anni, e le hanno sorprese davanti alla porta dell’appartamento. Una volta dentro le hanno minacciate per farsi consegnare il denaro: 500 euro il bottino

Via Colonna Rotta

Ancora momenti di paura per due anziani in città. Stavolta teatro dell’aggressione è la via Colonna Rotta, nel tratto di strada che ricade nel quartiere Zisa. Le vittime zia e nipote di 87 e 65 anni. Ieri mattina, intorno alle 9,30, tre malviventi hanno bloccato le donne appena uscite dall’ascensore mentre stavano per aprire la porta di casa.

La nipote ha provato ad urlare e chiedere aiuto, ma uno dei malviventi le ha tappato la bocca con una mano. Le donne sono state trascinate dentro l’appartamento e minacciate dai ladri che volevano sapere dove fossero custoditi gioielli e denaro. Alla fine le vittime hanno consegnato 500 euro in contanti e, non appena i rapinatori sono fuggiti, hanno chiamato il 113. Nonostante fossero sotto shock le due donne non hanno riportato alcuna ferita. Sul colpo indaga la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattina da incubo alla Zisa, due anziane rapinate in casa

PalermoToday è in caricamento