Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Carrettieri

Via dei Carrettieri, scovato un magazzino con 29 biciclette rubate

Denunciato un giovane di 29 anni: ai carabinieri ha ammesso che le bici erano state sottratte in vari punti della città, dal centro alla periferia. Trovato anche un allaccio abusivo alla rete pubblica. Indagini in corso per individuare eventuali complici

Il magazzino con le bici rubate

Scovati dai carabinieri due magazzini in via dei Carrettieri con all'interno ben 29 biciclette rubate. I militari della stazione Palermo Centro hanno così denunciato in stato di libertà un diciannovenne, F.P.D.L., con l’accusa di ricettazione e furto di energia elettrica. All'interno infatti è stato scoperto anche un allaccio abusivo alla rete elettrica, con cui il giovane alimentava il punto luce ed un frigorifero. (GUARDA IL VIDEO)

Le bici, di vari modelli e marche, erano perfettamente funzionanti. Il ragazzo ha ammesso che erano state rubate in varie zone della città, dal centro alla periferia. Sono in corso indagini per accertare eventuali responsabilità di complici in relazione ai furti.

"Si tratta spesso di colpi studiati e - spiegano i carabinieri - realizzati anche su commissione, sia da ladri improvvisati che da 'professionisti' del furto. Il mercato delle due ruote finisce con l’alimentare il mercato dell’usato, ritrovate spesso nei mercati rionali dai legittimi proprietari. Chi riconosce dalle immagini la propria bicicletta - concludono i carabinieri - può andare alla stazione carabinieri Palermo-Centro (Piazza Stigmate 1) per il riconoscimento e formalizzare la denuncia di furto. I titolari di denuncia sono pregati di presentare copia ed eventuale foto del maltolto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dei Carrettieri, scovato un magazzino con 29 biciclette rubate

PalermoToday è in caricamento