Cronaca Via dei Candelai

Beccato mentre spaccia in via Candelai, minorenne pedinato e arrestato a Ballarò

In manette un ragazzo di 17 anni. La polizia ha assistito all'incontro con un cliente e poi ha seguito il giovane pusher. Sequestrati ventisei pezzi di hashish e 480 euro in banconote di diverso taglio

Ha dato appuntamento a un cliente in via Candelai, ma poco dopo avergli ceduto dell'hashish, è stato bloccato e arrestato dalla polizia. Protagonista della vicenda un ragazzo di 17 anni della zona di Porta Nuova, ammanettato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

L'operazione è stata condotta, nella notte tra sabato e domenica, nell'ambito dei controlli disposti dalla questura nei luoghi della movida, dove sono presenti agenti in abiti civili.

I poliziotti hanno notato che il 17enne è stato avvicinato da un ragazzo e gli ha consegnato un involucro nero in cambio di denaro. Il giovane è stato quindi seguito fino all’interno di Ballarò, dove gli agenti hanno deciso di intervenire. La perquisizione ha portato al sequestro di 26 pezzi di hashish e 480 euro in banconote di diverso taglio. Il minorenne si trova adesso nel centro di prima accoglienza per minorenni “Francesca Laura Morvillo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato mentre spaccia in via Candelai, minorenne pedinato e arrestato a Ballarò

PalermoToday è in caricamento