Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via dei Candelai

Rissa a colpi di bottiglia in via Candelai, danneggiato l'ingresso di un pub

Coinvolti diversi giovani, che si sono dileguati prima dell'arrivo dei carabinieri. Il vicepresidente della prima circoscrizione, Antonio Nicolao: "Residenti esasperati. Pronti a chiedere i danni per la movida fuori controllo. C'è chi vuole lasciare il quartiere"

L'ingresso del pub Shoko

Urla, pugni, bottiglie e sedie usate come "armi". Notte di ordinaria follia in via Candelai, dove è scoppiata una maxi rissa davanti al pub Shoko. La porta del locale è stata danneggiata. Coinvolti diversi giovani, che si sono dileguati prima dell'arrivo dei carabinieri.

"I residenti - dice il vicepresidente della prima circoscrizione, Antonio Nicolao - sono stanchi di dovere trascorrere notti insonni a base di schiamazzi, musica ad alto volume e risse furiose. Sono esasperati e dicono di volere andare via dal quartiere se le istituzioni non faranno qualcosa per controllare la zona. Sono anche intenzionati a chiedere i danni per la movida fuori controllo. È inammissibile che la polizia municipale non riesca a controllare con continuità la strada in questione: nel 2017 abbiamo trasmesso al comando di via Dogali diverse note di sollecito perchè si assicuri ai cittadini maggiore controllo, ma evidentemente la mancanza di personale lo rende impossibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a colpi di bottiglia in via Candelai, danneggiato l'ingresso di un pub

PalermoToday è in caricamento