Troppe buche e niente marciapiedi in via Candelai: "Pedoni a rischio"

Il vice presidente della Prima circoscrizione Antonio Nicolao ha preparato una mozione: "Non si può più aspettare, l'assessore ai Lavori pubblici disponga la messa in sicurezza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una mozione che ha come oggetto il ripristino di tutte le buche presenti in via Candelai quella che sarà presentata al prossimo ordine del giorno da Antonio Nicolao, vice presidente della prima circoscrizione: "La strada va messa in sicurezza, non è più possibile augurarsi ogni giorno che nessun ciclista, motociclista o conducente di monopattino cada in queste trappole pericolose, i rischi di finire a terra e di slogarsi le caviglie, sono davvero alti. E' necessario inviare i tecnici per ripristinare il manto stradale, anche perchè il bitume a freddo posizionato dalla squadra di pronto intervento della Rap non dura molto. Il transito delle auto lo toglie nel giro di qualche giorno. L'assessore ai lavori pubblici intervenga".

Torna su
PalermoToday è in caricamento