Cronaca Cruillas / Via Giacomo Besio, 55

Pensavano fosse borragine, ma era un'erba velenosa: marito e moglie in ospedale

Dopo avere mangiato la verdura, che loro stessi avevano raccolto, hanno iniziato a stare male e hanno chiamato il 118. Sono stati condotti in ospedale. All'uomo è stato assegnato il codice rosso

Erano convinti di avere raccolto, e cucinato, della innocua borragine ma dopo alcune ore hanno iniziato a stare male. Tanto male da dovere chiamare il 118 e sono finiti in ospedale. Marito e moglie, rispettivamente di 45 e 30 anni, sono adesso ricoverati al Cervello.

A dare l'allarme sono stati proprio i due coniugi che, dopo cena, hanno iniziato ad accusare vertigini e nausea. Un malessere che andava aumentando con il passare delle ore. Così hanno chiamato il 118. Al personale sanitario, che ha riscontrato i sintomi dell'avvelenamento, hanno detto di avere mangiato della verdura che loro stessi avevano raccolto convinti che fosse borragine. L'uomo è arrivato in ospedale in codice rosso. La donna, invece, in codice giallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensavano fosse borragine, ma era un'erba velenosa: marito e moglie in ospedale

PalermoToday è in caricamento