Cronaca Falsomiele / Via Belmonte Chiavelli

Via Belmonte Chiavelli, picchiato e rapinato nell'androne di casa

In due hanno atteso che la vittima varcasse la soglia del portone per entrare in azione: in pochi attimi gli hanno sottratto il denaro e sono fuggiti a piedi. Indaga la polizia

Lo hanno aspettato nell'androne di casa per poi picchiarlo e rapinarlo. Minuti da incubo quelli vissuti ieri sera da un uomo in via Belmonte Chiavelli. In due sono entrati in azione a colpo sicuro. Hanno atteso che la vittima, probabilmente pedinata a lungo, varcasse la soglia del portone, poi lo hanno picchiato. Una volta portati via i soldi con violenza, sono fuggiti a piedi verso la zona di via Oreto.

Ancora sotto shock, il malcapitato ha quindi chiamato la polizia, che ha immediatamente dato la caccia ai rapinatori, entrambi palermitani. Data la modalità del colpo è quasi certo che i malviventi abbiano seguito la vittima e che conoscessero le sue abitudini. Si cercano indizi anche dalle telecamere di videosorveglianza piazzate nella zona.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Belmonte Chiavelli, picchiato e rapinato nell'androne di casa

PalermoToday è in caricamento