rotate-mobile
Cronaca Montepellegrino / Via dell'Autonomia Siciliana

Via Autonomia Siciliana, il ponte "perdeva pezzi": completata la messa in sicurezza

A marzo scorso il servizio di protezione civile della polizia municipale dovette intervenire per mettere in sicurezza un blocco della struttura che stava per staccarsi. Alesi: "Adesso affidare subito i lavori per il restauro"

Completata la messa in sicurezza del ponte di via Autonomia Siciliana, iniziata ad agosto. La struttura, da marzo scorso, "perdeva pezzi". I muri, dai quali si sono staccati dei blocchi di pietre e dei calcinacci, sono stati rivestiti da una imbracatura che provvisoriamente renderà la vita dei pedoni, esposti a seri pericoli per mesi, più sicura. 

"Adesso affidare subito i lavori per il restauro della struttura", commenta Maurizio Alesi, consigliere dell’ottava circoscrizione e presentatore di una mozione per il recupero della struttura. E' da settembre 2015 che il consigliere segnala la precaria situazione strutturale in cui versa il ponte.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Autonomia Siciliana, il ponte "perdeva pezzi": completata la messa in sicurezza

PalermoToday è in caricamento