rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Libertà / Via Archimede, 181

Rapina in centro, titolare di un'enoteca ferito con una coltellata al collo

I malviventi hanno fatto irruzione all'interno del "Tavernacolo", in via Archimede. L'uomo ha reagito per difendere l'incasso. Ne è scaturita una colluttazione durante la quale è stato colpito

Ancora un pomeriggio di violenza in pieno centro città. Il titolare di un'enoteca di via Archimede è stato ferito con una coltellata nel corso di una rapina. Due malviventi - poco dopo le 15, quando ancora il locale non era aperto al pubblico - hanno fatto irruzione all'interno del "Tavernacolo", a pochi passi da via Libertà, con l'arma in pugno e avrebbero intimato di consegnare l'incasso. Il titolare, Giuseppe Magnasco (39 anni) si sarebbe rifiutato e ne è nata una colluttazione alla fine della quale è stato ferito al collo. La vittima è caduta per terra iniziando a perdere sangue.

Il titolare a quel punto ha lanciato l'allarme alla polizia, mentre nel frattempo i rapinatori sono fuggiti lasciando sul posto l'arma. Sul posto sono arrivante diverse volanti e i soccorritori del 118. Il ferito è stato trasportato a Villa Sofia. "Ha delle ferite al collo - fanno sapere dall'ospedale - ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. Resterà sott'osservazione fino a astasera". Sul luogo della rapina è arrivata anche la Scientifica per effettuare i rilievi di rito, mentre gli agenti hanno chiesto ai commercianti vicini di visionare le immagini delle telecamere. Nel frattempo è partita la caccia ai rapinatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in centro, titolare di un'enoteca ferito con una coltellata al collo

PalermoToday è in caricamento