Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Archimede

Via Archimede, armi da scasso in macchina: denunciati tre romeni

Gli agenti del commissariato Politeama li hanno notati mentre erano fermi a bordo della loro auto con lo sportello aperto. Poi uno di loro ha gettato dal finestrino una busta bianca: al suo interno c'erano torce, cacciaviti e altri arnesi

Gli arnesi sequestrati dalla polizia

La polizia ha denunciato in stato di libertà tre romeni poiché ritenuti responsabili del reato di porto abusivo di oggetti atto allo scasso. Gli agenti del commissariato Politeama li hanno notati mentre erano fermi a bordo della loro auto in via Archimede. Vettura in sosta, sportello aperto: due erano seduti nei sedili posteriori ed uno in quello del conducente. I tre parlavano con fare sospetto, così è scattato il controllo.

Non appena i poliziotti si sono avvicinati, il conducente del'auto pensando di non dare nell’occhio, ha passato all'amico seduto dietro una busta di colore bianco. Il complice, con l’intento di disfarsene, ha aperto velocemente lo sportello e l’ha gettata dall’’autovettura. Una mossa che però non è sfuggita agli agenti che hanno recuperato il sacco. Là dentro c'erano due cacciaviti, guanti da lavoro, torce e altri arnesi. Il materiale è stato sequestrato. I tre non hanno fornito alcuna spiegazione: adesso risultano indagati per il reato di porto abusivo di oggetti atto allo scasso. Al conducente dell’auto, sprovvisto di copertura assicurativa, è stato sequestro il mezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Archimede, armi da scasso in macchina: denunciati tre romeni

PalermoToday è in caricamento